Image

Fantasy

Fantasy: italians do it better… or not?
10 mesi ago

Fantasy: italians do it better… or not?

Perché questa volta il direttore di Medea mi ha affidato un compito gravoso: trattare della “parabola” del fantasy italiano. Roba mica facile per chi, come me, è autore di questo …
Read More

Il fantasy non è roba per la prima pagina
3 anni ago

Il fantasy non è roba per la prima pagina

Molti esordienti sono convinti che la cosa davvero difficile, nel mondo dell’editoria, sia la pubblicazione; che convincere una casa editrice a rischiare su di loro sia una specie di Tredicesima …
Read More

Narrativa: creare personaggi indimenticabili

Credo che ogni scrittore abbia un proprio metodo per creare i personaggi dei suoi romanzi, questo al di là del genere di ciò che scrive. Oltretutto sono fermamente convinto che …
Read More

Il Fantasy e la questione della razza

Basti pensare a termini quali “segregazione razziale”, la restrizione dei diritti civili, per l’appunto su base “razzista”, molto sentita negli Stati Uniti fino a qualche decennio fa; oppure alla supremazia …
Read More

Tra elfi, nani e uomini, l’universo fantasy di Stefano Mancini

Stefano, “Il figlio del drago” è il tuo secondo romanzo edito con Linee Infinite, dopo “le paludi d’Athakah”, uscito due anni fa. I libri sono collegati? Esiste un collegamento …
Read More

Pandino Fantasy Books: un bilancio per l’edizione 2013 della Fiera dell’editoria Fantasy

By  •  Indice, letteratura

A un mese dalla chiusura del Pandino Fantasy Books 2013, tenutosi domenica 26 maggio al Castello di Pandino (CR), è tempo di bilanci. La seconda edizione della fiera dell’editoria e …
Read More

Alla scoperta della Fantacity di Andrea Felice

By  •  Indice, Arte

L’eclettica personalità di Andrea Felice, architetto, videoartista, cultore del fantasy, creatore e progettista di vision-town, viene pienamente messa in luce mediante la selezione delle opere presenti in questa sua nuova …
Read More

Tra acchiapparatti e burattinai ecco il ritorno di Francesco Barbi
7 anni ago

Tra acchiapparatti e burattinai ecco il ritorno di Francesco Barbi

Il 27 settembre sarà nelle librerie Il burattinaio (Dalai editore), seguito dell’Acchiapparatti e ultimo romanzo di Francesco Barbi. Abusando biecamente della sua disponibilità ne ho approfittato per fare quattro chiacchiere con lui sulla sua ultima fatica letteraria e sulla scrittura…

Francesco Barbi

Letteratura fantasy non significa solo Tolkien o Rowling. È una cosa scontata?  Purtroppo, perlomeno in Italia, no: sul genere sopravvivono, e sono duri a morire, molti preconcetti culturali che lo pretendono destinato a un pubblico giovane o, in diversi casi, molto giovane, e di bocca buona.  Questa tendenza a confondere una parte con il tutto non è limitata al genere fantasy, riguarda un po’ tutta la letteratura di genere, ma il fantasy, fino ad ora, è quello che ha pagato il prezzo più salato in termini di reputazione. Per un autore italiano scrivere storie che rientrano in questo genere significa anche dover affrontare stupidi preconcetti, frutto di una mentalità provinciale e antiquata. Francesco Barbi, che in questa guerra al provincialismo culturale ha saputo ritagliarsi un ruolo importante, oggi è un riferimento per molti autori e lettori che desiderano cimentarsi con il fantasy. C’è riuscito scrivendo storie mature e ricercate nella forma e nei contenuti, schivando le manie di protagonismo che affliggono diversi suoi colleghi e colleghe, ma anche stabilendo con i propri lettori (attraverso Internet) un rapporto diretto, da pari a pari. Read More

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando la lettura di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie more information | più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close | Chiudi