Image

Arte

Vuoi l'ultimo disco dei Radiohead, fai la tua offerta o scaricalo gratis

By  •  Indice, Arte

Thom Yorke, cantante dei RadioheadSecondo una stima effettuata da Wired, rivista statunitense dedicata alle nuove tecnologie, In Rainbows, settimo disco dei Radiohead, ha incassato tra i 6 e i 10 milioni di dollari.
Recenti statistiche affermano che l’album, dal 10 ottobre scaricabile dal sito ufficiale con offerta libera, viene valutato dai circa 1 200 000 ascoltatori, mediamente per 10 o 12 dollari. Altri sostengono che la donazione media per disco si aggira tra i 6 e gli 8 dollari. Le stime più pessimistiche ritengono che i Radiohead abbiano incassato mediamente solo 5 dollari a download, raggiungendo quota 6 milioni di dollari. Read More

Sulle spalle dei Giganti 2 – Rommel: l'ombra del tradimento

By  •  Indice, Arte

Erwin Rommel sul fronte africanoErwin Rommel, la “volpe del deserto”, il più conosciuto e temuto comandante dell’esercito del Reich. Uno dei tasselli fondamentali dell’intera macchina militare tedesca. È stato l’artefice delle vittorie – e delle sconfitte – del contingente tedesco in Africa (il famigerato Afrika Korps) durante la seconda guerra mondiale. È stato il modello dell’uomo nuovo voluto a qualsiasi costo da Hitler e dal nazismo. È stato uno dei protagonisti della stagione più tremenda e folle dalla storia tedesca.
Un vincente, un riferimento, un eroe e infine un traditore. Un militare abile e – nella sua orrenda professione – geniale. Un uomo colpevole di essersi schierato e di aver difeso il più orribile tra i regimi. Se la storia si scrivesse dando valore esclusivamente alle azioni ispirate dalla giustizia lui verrebbe ricordato solo per un tradimento tardivo. Cosa ha spinto un uomo nella sua posizione a tradire Adolf Hitler? Che parte ha avuto nell’organizzazione del attentato al Fuhrer? Perché Hitler, dopo averlo costretto al suicidio, lo celebrerà con imponenti funerali di stato? Read More

…e invece Jessica Biel

By  •  Indice, Arte

Jessica Biel

La cronaca politica vorrebbe che noi scrivessimo del nascente Partito Democratico. Sarebbe il caso di elencare i candidati, spiegarne brevemente i programmi e magari seguire l’andamento delle primarie. Esattamente per questi motivi abbiamo scelto di presentarvi Jessica Claire Biel.
Questa giovane attrice, originaria di Boulder nel Colorado, è ormai una star nota negli Stati Uniti e pare destinata ad una sfolgorante carriera nel Cinema. All’età di 14 anni ottiene la parte di Mary Camden in Settimo cielo, un telefim bigotto e ipocrita fortemente ispirato dalla famiglia Bredford. Read More

Gli olandesi pretendono un cambio omaggio dalla Microsoft: «Tenetevi Vista, rivogliamo Windows XP»

By  •  Indice, Arte, Società

Bill GatesIn Olanda 5 000 utenti del sistema operativo Microsoft Windows Vista hanno chiesto alla Consumentenbond, l’organizzazione internazionale olandese dei consumatori, di stipulare un accordo con Microsoft Netherlands per la sostituzione gratuita nei loro computer di Vista con il vecchio sistema operativo di Redmond, Windows XP.
L’azienda guidata da Bill Gates ha rifiutato la proposta affermando che è possibile effettuare un downgrade esclusivamente dalle versioni Business o Ultimate, che costano rispettivamente 500 e 600 euro. Read More

Doris Lessing vince il Nobel per la letteratura

By  •  Indice, Arte

Doris LessingIl premio Nobel per la letteratura 2007 è stato assegnato alla scrittrice Doris Lessing. La motivazione ufficiale afferma che il premio è stato assegnato alla scrittrice, poiché «cantrice delll’esperienza femminile, con scetticismo, passione e potere visionario ha messo sotto esame una civiltà divisa». Il premio di dieci milioni di corone svedesi (1,54 milioni di dollari) è stato assegnato dai quindici saggi dell’Accademia Svedese, che ne ha dato notizia attraverso il suo segretario, Horace Hengdal.
Nata a Kermanshah il 22 ottobre del 1919, quando l’Iran ancora si chiamava Persia, la futura scrittrice trascorse una faticosa e infelice infanzia, che tuttavia non le mancò di far trasparire nelle sue opere una compassione sia nei confronti dei coloni britannici (tale era la sua famiglia), sia nei confronti degli indigeni. Read More

Nome in codice "progetto Manhattan"

By  •  Indice, Arte, Società

Pannelli di controllo e operatori davanti agli enormi calcolatori presso il Complesso Y-12 a Oak Ridge, Tennessee.Quella del “progetto Manhattan” è la storia di uno dei più grandi successi scientifici, ma è anche la storia della creazione della più micidiale arma mai inventata dall’uomo. Stiamo naturalmente parlando dell’atomica e, per ripercorrere i passi che portarono gli Stati Uniti a crearla è necessario tornare indietro al 1939. L’11 settembre del 1939 Albert Einstein sottoscrive una lettera indirizzata all’allora presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt, nella quale sostiene la necessità di battere sul tempo le potenze dell’Asse nella creazione di un programma di armamento atomico. Nasce così quello che in seguitò verrà definito il “Progetto Manhattan”: la più grande e tremenda sfida scientifica affrontata dall’umanità. Si trattava non solo di piegare la fisica alle esigenze belliche, per molti partecipanti al progetto si stava creando in laboratorio una nuova speranza per mettere la parola fine ad un conflitto senza precedenti. Read More

Sulle spalle dei Giganti 1 – Keynes: il più grande economista del XX secolo

By  •  Indice, Arte, Società

Inauguriamo con Keynes una rubrica dedicata ai grandi personaggi della storia, agli uomini che – con la forza delle loro idee – hanno in qualche modo cambiato il corso della storia.
John Maynard Keynes, primo Barone Keynes di Tilton (Cambridge, 5 giugno 1883 – 21 aprile 1946), da molti considerato il più grande economista del XX secolo, ha influenzato grazie alle sue idee sia l’economia che la politica. Viene ricordato soprattutto per aver sostenuto la necessità dell’intervento pubblico nell’economia con misure sia fiscali che monetarie qualora una insufficiente domanda aggregata non riesca a garantire la piena occupazione. Le sue idee sono state sviluppate e formalizzate nel dopoguerra dagli economisti keynesiani (della scuola keynesiana). È inoltre considerato il padre della moderna macroeconomia. Read More

Il miglior video di sempre? Per gli inglesi è Bohemian Rhapsody

I Queen in concertoLa compagnia telefonica O2 ha organizzato un sondaggio nel Regno Unito per stabilire il miglior videoclip di tutti i tempi. Dopo aver intervistato 1051 cittadini britannici l’azienda ha dichiarato che il 30% del campione scelto pone al primo posto della propria classica personale il videoclip del 1975 Bohemian Rhapsody dei Queen.
La regia del filmato, spesso considerato il pioniere delle moderne opere audiovisive musicali, fu affidata a Bruce Gowers. Read More

Tutti amano Donnie Darko

By  •  Indice, Arte

Un'immagine del film Donnie Darko

Che cosa abbiano trovato in Donnie Darko i milioni di cultori di questo fu flop dei botteghini è difficile e facile a dirsi. Donnie Darko è la creatura di Richard Kelly che, nel 2001, incassò pochissimo ed ebbe breve vita nelle sale americane. Trascinato, tuttavia, da un crescente e autentico fenomeno di adorazione di massa sotterranea, ora Donnie Darko riesce in superficie. Read More

Il Giappone alla conquista dello spazio

By  •  Indice, Arte, Società

Ieri, a cinquant’anni esatti dal lancio dello Sputnik, la sonda giapponese Selene (acronimo di Selenological and Engineering Explorer) è entrata nell’orbita della Luna, portando a termine la prima parte della missione iniziata con il lancio, il 14 settembre scorso. Ne hanno dato notizia le autorità nipponiche.
La spedizione della sonda permetterà, grazie all’ausilio di due ulteriori satelliti più piccoli, di studiare l’origine e l’evoluzione della Luna avvalendosi dell’utilizzo di 14 strumenti. La Jaxa, l’Agenzia Spaziale Giapponese, ha rivelato di essere molto orgogliosa di questa missione, definendola la più importante dopo il Programma Apollo statunitense degli anni ’60 e ’70: «È una missione che va al di là del programma lunare dell’Unione Sovietica e dei progetti Clementine e Lunar Prospector della Nasa». Read More