Image

unità

Difendiamo la libertà di stampa: siamo a 450 mila firme!

L’attacco a “Repubblica” e all'”Unità” da parte del Presidente del Consiglio italiano sono episodi gravissimi che non vanno ignorati. Per questo la redazione di Medeaonline sottoscrive – e vi invita a fare altrettanto – la raccolta di firme in difesa della libertà di stampa. Una democrazia che impedisca il lavoro di chi fa informazione libera tradisce i suoi stessi principi fondanti e questi in Italia non possiamo permetterlo. Riportiamo di seguito l’appello del quotidiano Repubblica:

L’attacco a “Repubblica”, di cui la citazione in giudizio per diffamazione è solo l’ultimo episodio, è interpretabile soltanto come un tentativo di ridurre al silenzio la libera stampa, di anestetizzare l’opinione pubblica, di isolarci dalla circolazione internazionale delle informazioni, in definitiva di fare del nostro Paese un’eccezione della democrazia. Read More

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando la lettura di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie more information | più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close | Chiudi