Image

spread

La schizofrenia dei mercati
7 anni ago

La schizofrenia dei mercati


Finalmente l’Italia ha intrapreso un programma di risanamento dei conti pubblici. A dispetto dei sacrifici cui siamo chiamati, però, gli indici azionari non decollano e, soprattutto, il rinomatissimo spread, fra i nostri BTP a 10 anni e i fortissimi Bund a 10 anni, non sembra migliorare (mentre scrivo, è ancora sopra i 500 punti). L’abbassamento dell’Italia al livello BBB+ da parte delle Agenzie di Notazione sembra poi aprire nuovi più inquietanti scenari. Perché l’austerity, cui ci siamo sottoposti con tanto entusiasmo, non sta risolvendo i nostri problemi? Ma allora che cosa vogliono i mercati? Read More