Image

simboli nascosti per la città

Simboli: Torino svela i suoi segreti

By  •  Indice, Arte

Terra e aria, profondità degli inferi e altitudini dei cieli: Torino con i suoi edifici e le numerose leggende coniuga perfettamente le due dimensioni, riproducendo nei decori pavimentali e negli ornamenti parietali, figure celestiali e immagini tenebrose. Sotto i nostri piedi, il manto stradale offre simbologie, segni e cifre apparentemente misteriose e arcane.

Dall’età barocca a quella neoclassica sino ad oggi, i decori pavimentali vengono utilizzati a Torino con grande applicazione nell’urbanistica e nell’architettura. Piccoli sassi colorati, porzioni di marmi policromi formano nei cortili e sui marciapiedi della città disegni, stemmi e simboli araldici di rara bellezza. Lettere, numeri e disegni scolpiti sui lastroni delle vie del centro sono in realtà le sigle degli scalpellini che hanno lavorato sui manufatti. I disegni geometrici formati con ghiaia di colore diverso che adornano i cortili del capoluogo subalpino, non sono stati progettati da architetti che hanno voluto alludere a simbologie arcane, ma sono decori semplici: onde, stelle, linee che si intersecano tra di loro unicamente per abbellire un atrio, una corte, una via. Read More