Image

Praga

Praga, un invito al viaggio
5 anni ago

Praga, un invito al viaggio

Praga ha una bellezza diversa a seconda dello sguardo con cui la osservi. È antica e riservata se passeggi per le vie della città vecchia, vicino alla torre di Malá Strana e con lo sguardo gettato in alto, verso le cupole della chiesa di San Nicola, alle spalle le torri di Staré Město e dell’acquedotto; è frastornante e multietnica lungo il ponte Carlo all’ombra delle statue che sembrano esaminarti con uno sguardo malinconico e sentimentale ma anche sottilmente demoniaco e, in questa direzione, è persino gotica e inquietante nelle parole di un suo grande figlio d’arte, praghese di nascita, Franz Kafka. «Praga non mi libera. – scrive Kafka ad un amico nel 1902 – Non scioglie i legami fra noi due. Questa matrigna ha gli artigli. Allora bisogna sottomettersi, oppure dovremmo incendiare due punti, il Vysegrad e il Castello, allora sarebbe possibile liberarsi». Read More

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando la lettura di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie more information | più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close | Chiudi