Image

Kamarina

I luoghi del cuore: salviamo il fiume Ippari e Kamarina


Domenica 2 maggio si sono ritrovati sulla foce del fiume Ippari a Scoglitti i volontari del WWF per valutarne lo stato di salute. A fianco dei rappresentanti del WWf, erano presenti la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Ragus, l’AIPIN (Associazione Italiana per l’Ingegneria Naturalistica) Sezione Sicilia e Calabria, Legambiente Valle dell’Ippari, oltre al Comitato Civico TuttiPerKamarina.E’ stato monitorato lo stato delle fasce fluviali e ripariali, delle aree umide ormai bonificate, della aree occupate e del fronte di Kamarina in frana, per valutarne lo stato e avanzare proposte per la loro tutela, rinaturazione e valorizzazione nel tratto del Parco Archeologico di Kamarina. Sono state inoltre censite le zone umide circostanti e le dune, le aree di macchia mediterranea, le zone agricole con le serre, i manufatti e le abitazioni, le cave, i depositi e le discariche, l’artificializzazione delle sponde e altri aspetti che consentiranno una visione completa delle aree indagate. I tratti di fiume sono stati fotografati e i dati raccolti saranno elaborati con sistema GIS (Geographic Information System) nazionale. Read More