Image

ipod

Apple, l’ora più buia

Non sono molte le aziende che possono vantare, tra le loro caratteristiche principali, l’aver proposto sempre e comunque prodotti innovativi.  In un settore come l’informatica (prima) e l’elettronica non è così semplice come si potrebbe pensare, ma Apple ce l’ha sempre fatta. Prima coi personal computer (Macintosh), con i lettori portatili di mp3 (iPod), con gli smartphone (iPhone) e infine con i tablet pc (iPad): tutti prodotti nati da una continua ricerca per migliorare l’usabilità e l’estetica. Le scelte di quest’azienda, quasi sempre coraggiose e controcorrente, non nascono dal nulla, sono ispirate a una certa filosofia, a un particolare modo di intendere il lavoro. Al netto delle critiche (tante e spesso anche mosse da ex-dipendenti che l’accusavano di essere un despota lunatico)  va riconosciuto a Steve Jobs il merito di aver saputo forgiare Apple fino a renderla l’azienda che conosciamo (e che molti invidiano). Read More