Image

franz kafka

Romanzi di formazione 2 – La Metamorfosi

Gregor Samsa, un modesto impiegato che lavora sodo per mantenere la famiglia, un mattino si sveglia e si accorge di essersi trasformato in un enorme insetto. La sua prima reazione non è di paura ma si preoccupa di come andare al lavoro. Nonostante i suoi tentativi di tenere nascosta la  situazione viene scoperto e respinto da tutti. Viene emarginato da tutti, la sola a preoccuparsi di lui e a portargli da mangiare è l’amata sorella Grete. Gregor inizia, pur mantenendo le sue facoltà intellettuali, a comportarsi come un vero insetto, seguendo i suoi istinti, provando perfino soddisfazione nel camminare sui muri o nel mangiare cibo andato a male. Dopo poco tempo il poveretto viene abbandonato anche dalla sorella che, nel frattempo, ha trovato un lavoro e, stanca di accudire il fratello, propone ai genitori di eliminarlo. Agli occhi della famiglia è divenuto un peso tanto che il padre, con cui aveva dei contrasti, arriva persino a pensare a come liberarsi di lui. Gregor comincia a star male, a rifiutare il cibo che gli viene offerto fino a giungere ad una morte lenta causata dalla suo deperimento fisico. Morto Gregor nessuno lo piangerà, anzi sarà la governante a ore a sbarazzarsi del cadavere del povero ragazzo gettandolo nella spazzatura mentre i suoi genitori pensano solo al matrimonio della figlia. Read More

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando la lettura di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie more information | più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close | Chiudi