Image

fotografia

Tre donne di Steve McCurry
2 anni ago

Tre donne di Steve McCurry

By  •  Indice, Arte

In origine è Sharbat Gula, la ragazza afgana (The Afghan Girl) fotografata da Steve McCurry a Peshawar, in Pakistan, nel 1984. È uno scatto venuto al mondo da archetipi pittorici …
Read More

Man Ray: a Villa Manin l’arte dell’Uomo Raggio

Sembrano profetiche queste parole di Man Ray, l’Uomo Raggio, nome d’arte che l’artista poliedrico (fotografo, pittore, ideatore di oggetti e autore di cortometraggi cinematografici) Emmanuel Rudzitsky, scelse e che lo …
Read More

Agenzia Magnum, nascita di un mito della fotografia

L’incontro conclusivo avviene nella terrazza-ristorante del MOMA di New York. L’obiettivo principale di Magnum è la libertà e l’autonomia editoriale dei fotografi. Inoltre, per la prima volta, viene sancito un …
Read More

Edward Weston, il maestro del nudo a Foligno
5 anni ago

Edward Weston, il maestro del nudo a Foligno

By  •  Indice, Arte

Il CIAC Centro Italiano Arte Contemporanea di Foligno ha aperto i suoi spazi all’opera di Edward Weston, artista americano considerato uno dei più grandi maestri della fotografia del Novecento: la …
Read More

Franco Vimercati: «Io sono la lastra, ho bisogno di un soffio di luce»

By  •  Indice, Arte

La grande mostra personale dedicata a Franco Vimercati (1940-2001), a cura di Elio Grazioli, con il progetto di allestimento di Daniela Ferretti, è senz’altro la più esaustiva dedicata a questo artista che aveva trovato nella fotografia il suo mezzo espressivo d’elezione e copre il periodo dagli anni Settanta fino alla sua morte avvenuta nel 2001. Artista straordinario, Vimercati, dopo gli studi all’Accademia di Brera si avvicina al mondo dell’arte che negli anni Sessanta ruotava attorno alle gallerie milanesi e al mitico Bar Jamaica. Ben presto si rende conto che nella fotografia si concentra non solo il suo interesse ma anche il suo mezzo favorito di espressione. Conosce presto il lavoro di grandi fotografi quali Diane Arbus, Lee Friedlander, Robert Frank e soprattutto August Sander. Come lui, Vimercati è sostanzialmente un contemplativo, non interessato all’azione come tale, ma ama piuttosto concentrarsi su un unico soggetto, facendo proprie le esperienze concettuali e minimaliste. Read More

Lynn Davis e l’epifania del sacro

By  •  Indice, Arte

Lynn Davis è considerata una delle più raffinate fotografe della scena americana. Allieva di Berenice Abbott, un mito della fotografia, e amica di Robert Mapplethorpe, il fotografo “maudit” della ribalta …
Read More

Viaggio in Italia: la scuola di paesaggio alla Triennale di Milano

By  •  Indice, Arte

Il Museo di Fotografia Contemporanea rende omaggio a Luigi Ghirri in occasione del ventennale della morte proponendo al pubblico una selezione di fotografie dalla mostra Viaggio in Italia, il progetto da …
Read More

F4: un’idea di fotografia sulle colline trevigiane
5 anni ago

F4: un’idea di fotografia sulle colline trevigiane

By  •  Indice, Arte

Dopo il successo dello scorso anno, la Fondazione Francesco Fabbri promuove la seconda edizione del suo festival dedicato alla fotografia moderna e contemporanea nelle sedi di Villa Brandolini a Solighetto …
Read More

La fotografia di McCullin a Reggio Emilia: la grande storia si racconta

By  •  Indice, Arte

Don McCullin (Londra, 1935), uno dei miti della fotografia del Novecento, è stato il testimone di molti dei conflitti e delle tragedie umanitarie che hanno connotato la seconda metà del …
Read More

Mass Portraits: i ritratti nella folla

Viene presentato a Lodi, nella terra d’origine di Mattia Arioli e Alessandro Esposto, il libro “Mass Portraits, ritratti nella folla” (Linee Infinite Edizioni). Dopo la presentazione del progetto a Lille in Francia, in occasione della manifestazione “Matiers Sensibles” presso la galleria d’arte Galerie15, e dopo la tappa espositiva di Milano, presso la PomeziaUno Gallery, il libro verrà presentato ufficialmente a Lodi.  L’appuntamento è per venerdi 4 Dicembre presso la sede del Gruppo Fotografico Progetto Immagine di Lodi, Via Vistarini 30. La serata inizia alle 21:00.

Una galleria di ritratti, foto scattate durante i ritrovi di massa, le rassegne musicali, gli incontri politici e religiosi. È questo Mass Portraits: il catalogo fotografico delle persone presenti agli eventi che la società contemporanea sceglie come rituali collettivi.
Mattia Arioli e Alessandro Esposto, due giovani fotografi lodigiani, iniziano un percorso artistico, un progetto, che nasce per proseguire nel tempo, di mese in mese, di manifestazione in manifestazione, sino a plasmare un’enciclopedia inesauribile di ritratti. Read More

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando la lettura di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie more information | più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close | Chiudi