Image

Claudia Mennillo

Il Cerchio imperfetto di Mauro Staccioli in mostra a Catanzaro

By  •  Indice, Arte

L’attesa rassegna, diventata uno degli appuntamenti culturali italiani più importanti della stagione con ampia risonanza internazionale, anche quest’anno si sdoppia. Com’è già avvenuto nelle due precedenti edizioni, il progetto dal titolo Cerchio imperfetto prevede la realizzazione di due mostre organizzate al Parco Archeologico di Scolacium e al museo MARCA di Catanzaro. Entrambi gli appuntamenti sono curati da Alberto Fiz, Direttore Artistico del MARCA.  Se negli spazi del museo sono di scena gli anni Settanta con una selezione di opere in cemento, il Parco di Scolacium ospita una mostra monumentale particolarmente emozionante con una serie di nuove installazioni realizzate per l’occasione da uno dei protagonisti più significativi della scultura contemporanea.  L’evento espositivo, accompagnato da un esauriente catalogo monografico in italiano e inglese edito da Electa, s’inaugura il 23 luglio per rimanere aperto sino al 9 ottobre 2011.

La sesta edizione di Intersezioni è organizzata dalla Provincia di Catanzaro con la collaborazione della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria e il patrocinio della Regione Calabria – Assessorato alla Cultura, di Sensi Contemporanei – Ministero dello Sviluppo Economico e della Fondazione Mimmo Rotella. L’iniziativa fa parte delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.  «Intersezioni, insieme, al MARCA, rappresenta un punto di riferimento imprescindibile. La manifestazione ha dimostrato di rappresentare un modello di strategia culturale fortemente innovativo con ampi consensi in Italia e all’estero», spiega Wanda Ferro Presidente della Provincia di Catanzaro con delega alla Cultura. «Dopo Michelangelo Pistoletto, siamo particolarmente orgogliosi che nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia la rassegna venga dedicata a Mauro Staccioli, uno degli artisti italiani più rappresentativi della scena internazionale». Read More

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando la lettura di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie more information | più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close | Chiudi