Image

Artemisia Gentileschi

Artemisia Gentilischi: l’allegoria della pittura

By  •  Indice, Arte

"Susanna e i vecchioni" di Artemisia Gentileschi

Artemisia Gentilschi era infuocata, ombrosa, fiera, e allo stesso tempo era pragmatica, abile, una donna col senso degli affari. Una pittrice: una rarità nel mondo dell’Italia artistica del XVII° secolo. La seconda donna artista nella storia dell’arte dopo Sofonisba Anguissola, ma la prima a costruire una bottega di fama europea. Il museo Maillol di Parigi le dedica, fino al 15 luglio, una grande mostra monografica. Dal 2009 il museo è diretto da Patrizia Nitti, curatrice italo-francese di fama internazionale, e da tre anni presenta l’arte proveniente della penisola italiana, sia essa della Roma antica, rinascimentale, o legata a temi trasversali alla storia dell’arte. Abbiamo intervistato Patrizia Nitti nel 2010 (ARTEiN n.128, agosto 2010) e ce lo aveva promesso: avrebbe portato Artemisia Gentilsechi a Parigi. Read More