Image

alice nel paese della vaporità

L’Alice steampunk di Francesco Dimitri

Ben è un giovane londinese e soffre fin dall’infanzia di rara malattia che ogni giorno diventa più grave: la “Sindrome di Alice nel Paese delle meraviglie” che gli provoca allucinazioni insopportabili consistenti nella percezione distorta della forma e delle dimensioni del proprio corpo e in altre manifestazioni come lo “scotoma astenopico”, in cui assiste alla graduale sparizione di ciò che sta guardando. Il ragazzo non ama più se stesso, in più la sua storia d’amore è finita e i ricordi lo tormentano senza pietà. La Londra di Ben è grigia e monotona, ci sono le solite strade, i soliti posti e la solita gente. L’unico momento di tregua è davanti allo schermo del PC, dove, una notte, un’anonima scrittrice inizia a inviargli un romanzo. Read More