L’Associazione Culturale Ca’ Rossa/Centro Teatrale per l’Oralità con il contributo della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna pubblica il bando per il progetto Orchestra del Mondo. Il concorso è riservato ai talenti artistici emergenti di origine straniera, senza limiti di età. Si può aspirare a una maggiore integrazione senza una lingua comune? Come mettere insieme la molteplicità di capacità linguistiche per favorire la mobilità, la comprensione reciproca e l’approfondimento delle altre culture? In queste domande risiede la sfida di un pensiero che attraversa territori diversi ma armonizzabili, nel senso dello stare al mondo “scenicamente” insieme.

L’obiettivo del progetto Orchestra del Mondo è quello di scoprire talenti artistici tra attori e musicisti di origine straniera e di farli lavorare in ensemble, come strumenti sonori, atti a orchestrare le diverse qualità sinfoniche di ogni singola lingua. Intendendo l’arte come strumento di integrazione e linguaggio di interscambio e attraverso il coinvolgimento delle diverse comunità di stranieri presenti in Italia, il progetto mira a far affiorare peculiarità artistiche che spesso rimangono nascoste, relegate all’interno di ogni singola comunità.
Orchestra del Mondo si avvale di un percorso formativo gratuito attraverso la realizzazione di due laboratori (teatrale e musicale), di uno spettacolo e di un documentario. Con questo progetto si vuole favorire l’esperienza dei diversi artisti in uno spirito di ricerca, dialogo e ascolto reciproco verificando le possibilità di scambio nello studio dei linguaggi scenici e musicali. Il confronto artistico e l’integrazione del singolo partecipante all’interno del gruppo rappresentano un obiettivo fondamentale del lavoro e della sperimentazione.

Le singole provenienze umane e culturali divengono quindi luoghi geografici e dell’anima, territori dell’agire, spazi di un sentire che rimandano al radicamento all’interno di terre di memorie, che portano gli artisti a ricollocarsi in un nuovo luogo. Attraverso la realizzazione di un documentario si riprenderanno le diverse fasi di questo percorso artistico, che si concluderà con la produzione di uno spettacolo teatrale aperto al pubblico, che si terrà alla fine di marzo 2010. Potranno partecipare al progetto un numero massimo di 12 artisti per ogni singolo laboratorio. Una commissione di esperti valuterà, secondo i requisiti richiesti dal bando e dai successivi provini, coloro che prenderanno parte al progetto. La domanda di iscrizione compilata in ogni sua parte e firmata, specificando la sezione per la quale si intende candidarsi (musica o teatro), va inviata per e-mail a segreteria@orchestradelmondo.com o per posta all’indirizzo via Croara, 6 – 40068 – San Lazzaro di Savena (Bologna). Le domande di iscrizione possono essere scaricate dal sito internet www.orchestradelmondo.com. La data di scadenza per l’invio delle domande è il 31 gennaio 2010.