La Redazione di Medeaonline si stringe nel dolore ai famigliari dei caduti nell’attentato di Kabul. Pur dissociandoci dalla scelta di inviare un contingente armato in Afghanistan, riconosciamo l’enorme valore dell’estremo sacrificio dei sei paracadutisti morti.
[Fonte: Corriere.it]