I Queen in concertoLa compagnia telefonica O2 ha organizzato un sondaggio nel Regno Unito per stabilire il miglior videoclip di tutti i tempi. Dopo aver intervistato 1051 cittadini britannici l’azienda ha dichiarato che il 30% del campione scelto pone al primo posto della propria classica personale il videoclip del 1975 Bohemian Rhapsody dei Queen.
La regia del filmato, spesso considerato il pioniere delle moderne opere audiovisive musicali, fu affidata a Bruce Gowers.
Tra gli altri video preferiti dagli inglesi figura anche Thriller, prodotto nel 1983 da Michael Jackson con l’aiuto del regista di Animal House e di The Blues Brothers John Landis. L’opera con il 13% di consenso si piazza al secondo gradino del podio.
Scendendo più in basso nella classica s’incontra Justin Timberlake. L’idolo delle teenager riceve il 12% delle preferenze con Cry Me a River, canzone del 2002 dedicata a Britney Spears.
Seguono a ruota A Million Ways degli Ok Go, Take on Me del gruppo norvegese A-ha e Robert Palmer con il suo Addicted to Love. Settimo e ottavo posto assegnati a Sinead O’Connor, cantante di Nothing Compares 2U, e ai R.E.M. che suonano Losing My Religion.
Ancora più in basso, votati da una esigua percentuale di britannici, si contendono le posizioni 9 e 10 le due cantati pop Christina Aguilera e Madonna che tentano di sedurre e conquistare il pubblico maschile rispettivamente con i brani Dirty e Like a Prayer. (Wikinews)