Ufficializzato a Montefiascone il programma di Est Film Festival 2010. Molte le novità di questa quarta edizione che, dal 24 luglio al 1 agosto, colorerà l’estate della cittadina viterbese proponendo un ricco calendario di eventi qualitativi, completamente ad ingresso gratuito, di cui il pubblico potrà usufruire tutti i giorni nelle splendide location della città: Rocca dei Papi, Piazzale Frigo, Largo Plebiscito e Cinema Gallery.

Est Film Festival proporrà in apertura, Sabato 24 Luglio alle ore 21.30 sul palco di Piazzale Frigo, la pellicola tra le più acclamate di quest’ultima stagione del cinema italiano: L’uomo che verrà di Giorgio Diritti, dando il via così, con il film vincitore del David di Donatello 2010, alle proiezioni sotto le stelle che animeranno tutte le sere il centro storico della città. Al termine della proiezione, alle ore 23.30, Giorgio Diritti incontrerà il pubblico e riceverà l’Arco di Platino – Premio Italiana Assicurazioni, il nuovo premio istituito da Est Film Festival e riservato ad un’illustre personalità del mondo del Cinema.

Non mancheranno nel Programma i prestigiosi Incontri Élite con le star del cinema italiano: l’attrice Valeria Solarino sarà alla Rocca dei Papi martedì 27 Luglio dopo la proiezione della pellicola di cui è stata recentemente protagonista, Viola di mare di Donatella Maiorca; nello stesso giorno in una conferenza-dibattito serale Giovanni Veronesi svelerà la sua cinematografia attraverso immagini tratte dai film che ha diretto e sceneggiato durante il suo percorso artistico. Ago Panini, venerdì 30 Luglio, incontrerà il pubblico dopo la proiezione di Aspettando il sole, pellicola con la quale ha vinto l’edizione passata del Festival. Sabato 31 Luglio saranno due gli ospiti d’eccezione: Carlo Verdone che, come promesso lo scorso anno, tornerà sul palco di Est Film Festival per presentare il suo ultimo film Io, loro e Lara e l’attrice protagonista Laura Chiatti. A chiudere la Sezione Élite sarà Pupi Avati, protagonista di un incontro davvero speciale dedicato a Cinema e Musica. L’evento si svolgerà a Viterbo nella cornice di Santa Maria delle Fortezze il 29 Agosto e concluderà gli appuntamenti musicali del Viterbo JazzUp Festival.

Sette anche quest’anno le pellicole in Concorso. A concorrere per l’Arco D’Oro – Premio Banca Cattolica e per il Premio del Pubblico – Premio Cantina Sociale di Montefiascone si alterneranno dal 25 al 30 Luglio tutte opere prime selezionate tra le produzioni più qualitative di quest’ultima annata cinematografica: da Non è ancora domani – La pivellina di Tizza Covi e Rainer Frimmel ambientato nella borgata romana di San Basilio alla commedia drammatica 18 anni dopo dell’attore e regista Edoardo Leo; da Dieci inverni, il racconto sentimentale di Valerio Mieli ad Amore liquido di Marco Luca Cattaneo prodotto indipendente co-finanziato dal cast e dalla troupe; da L’uomo fiammifero di Marco Chiarini, racconto delle avventure estive di un bambino di 11 anni, a Scontro di civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio di Isotta Toso sulla convivenza di una comunità multietnica fino a Due vite per caso di Alessandro Aronadio che esplora l’universo della casualità dell’esistenza umana.

Ogni proiezione, come ormai tradizione, sarà accompagnata dal successivo incontro con il regista e il cast, così da creare un’occasione di dibattito con il pubblico presente. Al termine del Festival una giuria selezionata decreterà il miglior film in competizione. La giuria sarà presieduta da Ago Panini, regista vincitore dell’edizione passata, affiancato dal giovane filmmaker Claudio Giovannesi nel ruolo di vicepresidente, vincitore lo scorso anno del Premio del Pubblico. Confermata per il quarto anno consecutivo anche la Sezione Maratona Corti, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di cortometraggi che, nella giornata di mercoledì 28 Luglio, potranno vedere ben 15 tra i migliori lavori del 2010 selezionati da Est Film Festival. L’Arco D’Argento e duemila euro – Premio Università della Tuscia sarà assegnato al Miglior cortometraggio in competizione scelto da una giuria composta dagli studenti dell’Università degli Studi della Tuscia.

Si consolida quest’anno la Sezione Documentari in programma nelle prime giornate del Festival. Il 25, 26 e 27 Luglio verranno presentate 5 opere apprezzate in vari festival italiani e internazionali: Negli occhi di Francesco Del Grosso e Daniele Anzellotti; Nìguri di Antonio Martino; Hair India di Raffaele Brunetti e Marco Leopardi; Standing Army di Thomas Fazi ed Enrico Parenti e H.O.T. Human Organ Traffic di Roberto Orazi. Al termine di ogni proiezione gli autori dei documentari saranno protagonisti degli incontri con il pubblico. Una giuria, composta dai soci dell’Associazione L’Acropoli e presieduti da Giuseppe Cacace, regista vincitore del Miglior documentario di Est Film Festival 2009 decreteranno il miglior documentario assegnandogli l’Arco D’Argento e duemila euro – Premio Associazione L’Acropoli.

Oltre le tre sezioni competitive (Concorso, Maratona Corti e Documentari) e gli Incontri Élite – ospitati nelle cornici della Rocca dei Papi e di Piazzale Frigo – prenderà il via quest’anno la sezione DopoFestival, inaugurando un altro luogo vitale nel pieno centro storico di Montefiascone: Largo Plebiscito. Da domenica 25 a sabato 31 Luglio a partire dalla mezzanotte il DopoFestival proporrà uno spettacolo ininterrotto di Cinema, Musica, performance dal vivo ed incontri pensati per soddisfare qualsiasi genere di pubblico, in un’atmosfera magica d’immagini, colori, musiche, parole sotto le stelle e tanto buon vino. Tra i numerosi appuntamenti nel programma della neonata sezione, lunedì 26 il regista Ago Panini racconterà il mondo della pubblicità e del videoclip esplorando gli effetti speciali “fatti in casa”. Nella terza serata, martedì 27 Luglio, Est Film Festival ribadirà la collaborazione con Amnesty International con un incontro con il Direttore della comunicazione Riccardo Noury e contemporaneamente proporrà, in collaborazione con Cinemamabile, delle insolite proiezioni di cortometraggi all’interno di uno storico furgoncino Volkswagen del 1985 adibito a sala cinematografica, accessoriato di comode poltroncine con cuscini blu elettrico che animeranno anche la serata di mercoledì 28. Giovedì 29 Luglio sarà in scena l’attrice Valentina Carnelutti che interpreterà Gola, il monologo teatrale scritto dallo sceneggiatore di Boris, Mattia Torre che, attraverso il racconto del rapporto con il cibo, traccia un quadro dell’Italia di oggi. Venerdì 29 Luglio la Musica incontrerà il Cinema: Claudio Giovannesi alla chitarra, Enrico Melozzi al violoncello, Andres Arce Maldonado al sassofono e Stefano De Angelis alle percussioni eseguiranno dal vivo brani musicali tratti dalla colonna sonora del film La casa sulle nuvole diretto dallo stesso Claudio Giovannesi.

Esclusiva tra gli Eventi Speciali di Est Film Festival 2010 sarà la mostra dei costumi originali del film I Clowns (1970) di Federico Fellini, disegnati da Danilo Donati e realizzati dalla storica Sartoria Farani di Roma. Danilo Donati, scenografo e costumista ma anche scrittore, uno degli artisti più geniali e poliedrici del cinema italiano, ricevette durante la sua carriera due Premi Oscar e ben otto Nastri d’Argento, tra cui nel 1971 proprio quello per i migliori costumi ideati per i clowns felliniani. Est Film Festival, in collaborazione con la Sartoria Farani, renderà così omaggio ad un grande maestro proponendo per la prima volta in esclusiva una mostra interamente dedicata ad alcune tra le sue più straordinarie creazioni artistiche, a 40 anni dall’uscita del film I Clowns. La mostra, ad ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico dal 25 al 31 Luglio presso la Rocca dei Papi di Montefiascone dalle ore 10.30 alle 13.30.

A chiudere questa edizione di Est Film Festival, domenica 1 agosto alle 22.30 il tradizionale concerto co-prodotto con il Viterbo JazzUp Festival. Sul palco di Piazzale Frigo si esibirà il Trio Jazz Paolo Di Sabatino accompagnato dalla straordinaria voce di Antonella Ruggiero. Uno spettacolo accattivante e variegato di sonorità jazz e pop, con riletture personalizzate di classici del repertorio cinematografico e della canzone italiana leggera. Per il Concerto, unico evento a pagamento della manifestazione, è previsto un biglietto d’ingresso del costo di venti euro.

info:
www.estfilmfestival.it
Il Festival in diretta: ogni giorno sul sito www.estfilmfestival.it sarà possibile seguire online l’Edizione 2010.

www.estfilmfestival.it