Bibliografia

* Pelle di leopardo. Diario vietnamita di un corrispondente di guerra 1972-1973, Milano, Feltrinelli, 1973
* Giai Phong! La liberazione di Saigon, Milano, Feltrinelli, 1976
* La porta proibita, Milano, Longanesi, 1984
* Buonanotte, signor Lenin, Milano, Longanesi, 1992
* Un indovino mi disse, Milano, Longanesi, 1995
* In Asia, Milano, Longanesi, 1998
* Lettere contro la guerra, Milano, Mondolibri, 2001
* Contro la guerra. Tiziano Terzani a Ravenna. Sala D’Attorre di Casa Melandri, Ravenna. Presentazione del suo libro Lettere contro la guerra, Ravenna, Edizioni Carismatici francescani, 2002
* Un altro giro di giostra, Milano, Longanesi, 2004
* La fine è il mio inizio, a cura di Folco Terzani, Milano, Longanesi, marzo 2006 (pubblicazione postuma)
* Fantasmi Dispacci dalla Cambogia, Milano, Longanesi, febbraio 2008 (pubblicazione postuma)

Altre opere

* K. H. Fan (a cura di), La cultura di Mao. Antologia di documenti sulla rivoluzione culturale in Cina, introduzione di Tiziano Terzani, Firenze, La nuova Italia, 1969
* Louis Fischer, La vita di Gandhi, introduzione di Tiziano Terzani, Firenze, La nuova Italia, 1971
* con Ariane Barth e Anke Rashatusavanad, Holocaust in Kambodscha, Spiegel-Buch / Rowohlt, 1980
* Liu Heung Shing, Cina dopo Mao. Chiedi la verità ai fatti, introduzione di Tiziano Terzani, Milano, Jaca book, 1987
* Francesco d’Orazi Flavoni, Rabari. Gli ultimi nomadi, prefazione di Tiziano Terzani, Viterbo, Stampa alternativa, 1998
* Peter Levi, Il giardino luminoso del re angelo. Un viaggio in Afghanistan con Bruce Chatwin, prefazione di Tiziano Terzani, Torino, Einaudi, 2002
* Federica Morrone, Regaliamoci la pace. Conversazione con Tiziano Terzani e quindici contributi per una cultura di pace, Firenze, Nuovi Mondi, 2002

Filmografia

* Tiziano Terzani. Kamikaze della pace, un film di Leandro Manfrini e Willy Baggi con la partecipazione di Jovanotti, Milano, Longanesi, 2002
* Anam il Senzanome. L’ultima intervista a Tiziano Terzani, un film di Mario Zanot, Milano, Longanesi, 2005

Fonte: wikipedia