Nobili e aristocratici, borghesi illuminati, mercanti ben introdotti, ma anche intellettuali, artisti, uomini di cultura e rappresentanti del mondo accademico: la mostra ‘Lo spirito e il corpo. 1550 – 1650. Cento anni di ritratti a Padova nell’età di Galileo‘ non è solo un percorso ragionato attraverso l’evoluzione di un genere che, proprio nel capoluogo veneto, conobbe in quell’arco di tempo momenti di spiccata peculiarità e aspetti qualitativi di rilievo, ma è anche un affascinante affresco dell’ambiente e del contesto in cui si vennero ad innestare le vicende patavine del grande scienziato di cui si celebra, quest’anno, l’avvio delle rivoluzionarie osservazioni astronomiche.

Grazie ad una curata selezione di circa 70 fra dipinti e incisioni provenienti dalle collezioni dei Musei Civici – Museo d’Arte e da alcuni importanti prestatori è stato dunque possibile ridisegnare il quadro di un’epoca e di un gusto evocando incontri, relazioni, scambi, amicizie, legami tra artisti e personaggi effigiati, proponendo anche nuove attribuzioni e portando all’attenzione del pubblico alcuni dipinti inediti o mai esposti prima.

Tiziano, Tintoretto, i Bassano, Campagnola, Apollodoro, Montemezzano, Padovanino, Damini, Chiara Varotari e Tiberio Tinelli sono solo alcuni dei pittori le cui opere sono esposte nella mostra curata da Davide Banzato e Franca Pellegrini. Tutti artisti fortemente impegnati a sviluppare in quegli anni la grande tradizione che il Veneto vantava in questa forma espressiva.
La rassegna, incentrata dunque su dipinti aventi per soggetto personaggi padovani legati all’ambiente locale o realizzati da pittori attivi in città nel periodo preso in esame, mostra in una coinvolgente carrellata i differenti approcci e le diverse esigenze della ritrattistica, a partire dalle personalità e dagli archetipi compositivi di Tiziano Vecellio e di Tintoretto fino alle istanze barocche del Cirello.

Informazioni
Dove: Musei Civici agli Eremitani, piazza Eremitani 8, Padova
Periodo: fino al 15 luglio 2009
Apertura: orario: 09 – 19. Chiusura: lunedì non festivi
Info: Tel. 049 8204551
Ingresso: Intero Museo, Cappella degli Scrovegni, Sala Multimediale, Palazzo Zuckermann
Prezzo: euro 12.00; Solo Museo, Sala Multimediale, Palazzo Zuckermann euro 10.00; Ridotto euro 8.00, ridotto speciale euro 5.00, gratuito bambini fino ai 6 anni, disabili.

Fonte: padovando.com