Un'immagine del film (IGN)Incassi record per New Moon, il secondo capitolo della saga Twilight. In Italia, uscito mercoledì ha incassato in 5 giorni quasi 10 milioni di euro e solo nel weekend, secondo i dati Cinetel, 6 milioni 639 mila euro. Per la Eagle, che è entrata sin dall’inizio nel progetto Twilight, la saga di Bella e del vampiro innamorato, che attira file di teenager, si sta trasformando in una gallina dalle uova d’oro.

Il successo del film è internazionale e americano soprattutto: un record di 26,3 milioni di dollari per l’apertura di mezzanotte di venerdì 20 (ossia il primo spettacolo negli Stati Uniti, mentre in Italia è uscito in anticipo). Il film della Summit Entertainment ha avuto nel mercato americano un incasso stimato in 140.7 milioni di dollari, il terzo miglior incasso di sempre dopo The dark Knight del 2008 (158.4 milioni di dollari) e Spider-Man 3 del 2007 (151.1 milioni di dollari).

Nella top ten italiana al secondo posto c’è il catastrofico 2012, subito scalzato dalla vetta da New Moon: il film di Roland Emmerich ha incassato 2.788.000 euro, perdendo il 47% ma mantenendo una ottima media per sala e praticamente gli stessi schermi (547). Al terzo il dramma di Almodovar Gli Abbracci spezzati e al quarto un debutto, il film d’animazione per famiglie Planet 51 con 777,853 d’incasso.

All’ottavo posto e primo tra i film italiani, c’è l’esordio di La prima linea: distribuito da Lucky Red in 157 sale ha incassato 305 mila euro. Ottima media, ma le sale sono appena 7, per il docu-film sullo stilista Garavani Valentino: l’ultimo imperatore. Gli incassi complessivi, in lieve crescita sul precedente weekend (+ 17%) sono stati di 13 milioni 663.102 euro. Un risultato ancor più positivo se paragonato all’omologo periodo di un anno fa in cui erano circa 11 milioni, registrando così un +24,20%.

[fonte: Repubblica.it]