Riscoprire le città e l’ambiente urbano. E’ questo l’obiettivo di “Allariscossa – Giochi di assalto ambientale”, il gioco a squadre ideato da FAI e Esterni e realizzato in collaborazione con Telecom Italia, la cui prima tappa si svolge il 6 e 7 giugno a Milano. Centinaia di giocatori saranno chiamati a risolvere enigmi, quiz e prove fotografiche, interagendo con la città e i suoi protagonisti. Per partecipare al gioco è necessario iscriversi con la propria squadra (composta da un minimo di 2 a un massimo di 5 giocatori), le iscrizioni sono aperte dal primo maggio su l sito www.allariscossa.it. Milano possiede un patrimonio storico e culturale spesso sconosciuto, soprattutto alle giovani generazioni. Il gioco offrirà dunque un’occasione per conoscerla divertendosi, alla scoperta dei monumenti più rappresentativi e dei luoghi dimenticati, delle tradizioni più nascoste e delle storie quotidiane dei cittadini. Il gioco prevede cento prove da svolgere in diverse modalità, utilizzando in parte un’evoluta piattaforma tecnologica messa a disposizione da Telecom Italia, che elaborerà i risultati mandati tramite SMS o MMS e permetterà di calcolare in tempo reale il punteggio ottenuto.
Appuntamento a Milano sabato 6 giugno, con la grande Festa di Inaugurazione, e domenica 7 giugno quando, dalle 00:01 fino alle ore 19:00, i giocatori saranno chiamati a riappropriarsi della città attraverso cento diverse prove. In palio un ricco montepremi: viaggi e biglietti aerei, abbonamenti e biglietti d’ingresso per luoghi d’arte, musica e cultura di Milano, buoni acquisto per libri e DVD.
Protagonisti non saranno però solo i giovani milanesi, ma tutti i giovani d’Italia che potranno sperimentare l’edizione virtuale del gioco direttamente sul sito www.allariscossa.it con quiz e prove relative al patrimonio di tutt’Italia.